slider_01

Oltre alla programmazione tradizionale, fruibile sempre dall’apertura alla chiusura della stagione invernale, Snowcampitaly propone alcuni appuntamenti divenuti nel tempo dei must, nei periodi in concomitanza alle festività, come ad esempio Ognissanti, Immacolata e Capodanno.

snow_how_001

Snow How (31 ottobre-3 novembre 2019)

Con il tradizionale appuntamento di Ognissanti, nella splendida cornice autunnale di Merano e dintorni, si apre ufficialmente il palinsesto invernale Snowcampitaly. Se il tuo obiettivo è quello di alzare l’asticella da un punto di vista tecnico e di conoscenza delle dinamiche inerenti alla disciplina, che consenta di aumentare il livello di consapevolezza in vista della nuova stagione del freddo, e perché no, godere delle prime linee di discesa fuoripista, molto spesso solcando powder visto il potenziale delle aree sciistiche di Solda e della Val Senales, beh, questo è l’appuntamento che fa al caso tuo.

lago_resia_001

Point Break (5-8 dicembre 2019)

La figura di un Santo con una lunga barba bianca, il fumo delle torce che irraggiano le tenebre di una luce sinistra, presenze demoniache (Krampus), il caos che regna sovrano. E’ in questo inquietante contesto che si svolge ogni anno l’edizione speciale della programmazione Snow Safari, in concomitanza alle festività dell’Immacolata e del patrono della città, Sankt Nikolaus. Un appuntamento capace di coinvolgere in maniera emotiva i partecipanti non solo per le entusiasmanti sessioni freeride, ma anche per la suggestione delle manifestazioni di contorno.

laurin_derby_010

New Year (28 dicembre 2019-5 gennaio 2020)

Un campus esclusivo a Capodanno ed Epifania ad un prezzo low cost? Un miraggio direte voi, invece è realtà. Snowcampitaly propone due edizioni Snow Safari nella versione classic (4 sessioni freeride), dal 28 dicembre al 1 gennaio e dal 1 al 5 gennaio. Ma una vacanza, sia pur attiva, deve rimanere pur sempre una vacanza. Potete quindi privarvi dell’aspetto ludico? Del benessere multisensoriale di una sessione termale o di una kermesse culinaria? Assolutamente no, ed una città come Merano non può che soddisfare appieno le più recondite esigenze. Meditate gente, ma non troppo, i posti sono limitati.

snow_safari_204

Slow Motion (9-13 aprile 2020)

Recita un detto, Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi. Si ma con chi? Ed a fare che cosa? A queste e ad altre domande possiamo dare una risposta, e questa è contenuta in Slow Motion, l’appuntamento Snow Safari in concomitanza alle festività pasquali divenuto negli anni un must imprescindibile. Quattro sessioni freeride itineranti supportate dalla migliore neve presente sul mercato. Un’occasione unica per confrontarsi con l’ambiente selvaggio ed immacolato delle Alpi Retiche Orientali e Meridionali e godere dei piaceri offerti da una città votata all’ospitalità ed al benessere.

Dopo qualche anno di sosta, riproponiamo alcuni campus tematici che hanno fatto la storia della proposta Freeride Xperience. Dalla località che ha accompagnato il percorso professionale del Prof per oltre un quarto di secolo, Madonna di Campiglio, a due ambiti montani tra i più suggestivi dell’intero Arco Alpino, Monte Adamello e Monte Bianco.

bocchetta_camosci

White Days (gennaio 2020)

Viaggio alla scoperta di luoghi remoti ed esclusivi, tra i più suggestivi del Gruppo del Brenta, che hanno decretato il successo di Madonna di Campiglio come spot freeride; Corna Rossa, Malga Fevri, Cima Coston, Malga Mondifrà, Cima Grosté, per un’emozione unica e senza fine. Ed ancora Vallesinella, una tra le più belle escursioni dell’Arco Alpino nel cuore delle Dolomiti di Brenta, con accesso diretto oppure attraverso la vertiginosa Bocchetta dei Camosci. Tre giornate all’insegna del divertimento e del coinvolgimento con l’aprés ski, l’aperitivo e le serate più raffinate della località.

adamello

Backcountry Marathon (marzo 2020)

La oramai mitica Backcountry Marathon si snoda attraverso una delle meraviglie delle Alpi Orientali, il Ghiacciaio dello Adamello; qui la mente, come in pochi altri luoghi sulle Alpi, compie un viaggio evocativo tra leggende, gesta eroiche, storia. Dal Passo del Presena variante di discesa lungo il canale morenico del Passo Maroccaro in direzione Lago Scuro e trasferimento attraverso la Vedretta del Mandrone al Rifugio Lobbia Alta. Ascesa al Passo Venezia e discesa tra le più appaganti e famose dell’Arco Alpino, della Vedretta del Pisgana e della Val Narcanello.

aiguille_du_midi

Raid Blanc (aprile 2020)

Tre giorni indimenticabili di freeride e backcountry con base nella mistica Arnad, a cavallo tra Italia, Francia e Svizzera. Dall’ampio fronte con molteplici varianti che caratterizza la discesa del Ghiacciaio del Toula fino alla località La Palud, a quella che è considerata una delle 7 meraviglie al mondo, perché non vi è ghiacciaio, circondato dalle montagne piu’ alte d’Europa, che possa essere percorso anche da riders di medio livello, la Vallée Blanche. Quindi un tinerario backcountry che definire suggestivo è un mero eufemismo, l’ascesa del Monte Breithorn (4165m).

Neve immacolata, paesaggi mozzafiato, le più suggestive aree sciistiche e montane, le attività sportive invernali ed estive più coinvolgenti, aggregazione e relax, sono alcuni degli ingredienti che caratterizzano Snow & Trek Safari, un progetto innovativo di sport e benessere.