jones_test_002

Dove eravamo rimasti? Ah sì, alla stagione del freddo che stentava a decollare. Nel mese intercorso le cose sono decisamente cambiate, come in effetti avevamo ipotizzato. Lo scirocco che ha flagellato le coste italiane e non solo, mettendo a soqquadro l’intero Paese, ha convogliato in montagna masse d’aria molto umida, le quali scontrandosi con la catena alpina hanno generato quello che in termini meteorologici viene definito effetto Stau. La conseguenza di tutto ciò? Abbondanti nevicate con valore di rilevamento al suolo di 190cm a 3000m di quota. Di fronte a tutto questo ben di Dio, l’equipaggio Snowcampitaly non poteva di certo esimersi dal solcare terreni di contesa tipicamente invernali, peraltro al cospetto di uno scenario da favola nordica, e di proporre in concomitanza agli eventi Snow How, Back To The Roots ed Armada Test Tour, appuntamenti di apertura nell’ordine della programmazione Snow Safari, dello Snowboard Tour e dello Ski Tour, le prime sessioni freeride stagionali. Inutile dire che da qui in avanti qualsiasi momento è quello giusto per salire a Merano e dintorni, per partecipare alle attività organizzate così come godere della suggestiva atmosfera prenatalizia. Ad esempio nel weekend di apertura dei Mercatini di Natale, dal 23 al 25 novembre, oppure in concomitanza alle festività di Sankt Nikolaus e dell’Immacolata, dal 6 al 9 dicembre. Insomma le occasioni di certo non mancano, quella che non deve assolutamente mancare è l’iniziativa.

Marzio Aron Bonomini alias Prof

Aggiornamento nivometeorologico del 21 novembre 2018

Rilevamento neve a 2000m | 12cm (Prati di Plan)
Rilevamento neve a 3000m | 190cm (Teufelsegg)
Condizioni neve in pista | nuova
Condizioni neve fuoripista | fresca
Condizioni meteo | prevalentemente soleggiato
Temperatura a 3000m | -5°
Vento in quota | debole da sud ovest
Previsioni meteo a 72 ore | nuvoloso con precipitazioni
Previsioni precipitazioni a 72 ore | 5cm
Pericolo valanghe | n/d